Stampa
Visite: 2187

ambulanzamov

Alcuni esempi di situazioni in cui conviene

chiamare direttamente il 118 (servizio di Emergenza Sanitaria)

anziché cercare il proprio medico:


N.B. Se si è in grado di camminare o stare seduti, è possibile recarsi autonomamente al Pronto Soccorso, purché accompagnati.


In altre condizioni potenzialmente gravi (ad esempio sospetto avvelenamento, ferita ad un occhio, perdita improvvisa della vista ad un occhio, sanguinamenti nasali molto abbondanti, trauma con sospetto di frattura ad un braccio) si può andare, accompagnati, direttamente al Pronto soccorso con mezzi propri.

Si ringrazia il Dott. Massimo Tombesi, MMG di Macerata, per il presente materiale informativo.